I biscotti del buonumore

Avete presente quelle ricette super-mega-iper collaudate che conoscete a memoria e che non potete non replicare ogni tre per due?

Quelle ricette che ormai fate ad occhi chiusi, che tenete custodite nel vostro libro di cucina preziose come delle reliquie, casomai foste prese da un attacco improvviso di Alzheimer?

Quelle ricette che…si si, penso che abbiate capito, quelle ricette che vi vengono SEMPRE BENE!

Ecco, io ne ho una. L’ho chiamata…i biscotti del buonumore. Perché questi biscotti, da quando li ho scoperti, non posso più non averli nella mia biscottiera di vetro. E se maledettamente succede che io non trovi proprio il tempo di farli (ci vogliono 5 minuti di numero ma per le mamme si sa, 5 minuti sono comunque tanti!) non mi viene nemmeno la voglia di alzarmi dal letto.

Da allora cerco sempre di averne una scorta, è anche successo che mettessi al lavoro il mio ragazzo alle dieci di sera dopo aver messo a nanna il piccolo! Perché è proprio così,

se io so che ci sono i miei biscotti preferiti ad aspettarmi, mi alzo proprio con il buonumore.

Ho condiviso spesso la ricetta di questi biscotti sui social, ma penso che per loro valga la pena un post sul blog! Sono semplicissimi sia nella preparazione che nell’aspetto, ma di una bontà assoluta. Sono senza uova, se volete senza lattosio perché potete tranquillamente usare il latte di soia e, ovviamente, senza burro.

Inoltre, poi vi dò la ricetta giuro, potete variare i tipi di farina che più preferite senza cambiare la ricetta! Io li ho provati integrali, al farro, all’avena, alla farina di castagne, persino mettendo il cacao amaro. Il risultato è sempre, permettetemi la parola, TOP!

Ecco la ricetta, passo passo, perché è molto importante che seguiate questi passaggi! Sono facili e veloci ma se cambiate anche solo di 10gr un ingrediente, otterrete un risultato tutto diverso.

Ingredienti:

  • 40 gr di farina integrale (o avena, farro, castagne, grano saraceno)
  • 80 gr di farina 0 oppure 00
  • 15 gr di fecola di patate
  • mezza bustina di lievito vanigliato
  • 35 ml di olio
  • 60 ml di latte
  • 40 gr di zucchero di canna

Assicuratevi di avere tutti gli ingredienti a portata e anche: una ciotola grande, un frustino (quello da cucina mi raccomando) e un misurino (io uso il biberon!):

  1. Mettere sulla bilancia tutti gli ingredienti secchi (quindi farine, fecola, zucchero e lievito) e trasferirli nella ciotola. Mescolarli un poco.
  2. Mettere nel misurino l’olio e il latte e aggiungerli agli ingredienti secchi, in una volta sola.
  3. Mescolare con la frusta e quando vedete che l’impasto si sta compattando e si stacca dai bordi, iniziate a impastare con le mani
  4. Formate una palla, non deve essere appiccicosa. Se lo è, infarinatevi le mani ma non aggiungete farina all’impasto.
  5. Formate delle palline e schiacciatele su un foglio di carta forno.
  6. Infornare a 180 gradi per circa 12-15 minuti, o comunque finchè non sono ben dorati.
  7. Lasciateli raffreddare su una gratella e poi metteteli in una biscottiera di vetro o latta.

Si conservano parecchi giorni ma state tranquilli, dureranno poco!

Per la versione al cacao, non cambiate nulla. Io però metto solo 30 gr di cacao amaro e compenso con 10 gr di farina in più, quindi 90 gr.

Sono meravigliosi!! Addirittura mio moroso li ha catalogati come i più buoni mai assaggiati!

Fatemi sapere se vi sono piaciuti e per ogni chiarimento sono qui…

Non dimenticate il tag #lamaninagolosablog se li condividete su Ig o su Fb!

img_20160828_091736
la foto pubblicata sul mio profilo Ig in versione estiva, chi se la ricorda?

 

Buoni biscotti!!!

Maria Sole

 

41 pensieri riguardo “I biscotti del buonumore

  1. Primo commento anche per me! I miei complimenti x essere riuscita in questa impresa! Bravissima Mari!! Per quanto riguarda i biscotti sembrano una meraviglia! Li proverò senz’altro promesso!! Grazie gioia!!!!!!!

    Liked by 1 persona

  2. Bellissimo il nome dei tuoi biscotti ❤️Sono proprio curiosa di assaggiarli per vedere se corrispondono al vero!!Specialmente per l’inizio settimana 😘❤️❤️lì proveró sicuramente ❤️Baci baci a quelle belle manine 😘😘😘

    Liked by 1 persona

    1. Allora, io non li ho provati ma penso che se usi 40 gr di farina di grano saraceno per celiaci oppure di castagne (non di riso, avevo provato non vengono bene) e il restante 80 gr di farina apposta per celiaci dovrebbe venire..invece quelli che sperimento spesso sono i cookies senza glutine. Trovi la ricetta sul mio profilo ig sotto una foto scattata quest’estate! La foto è tra una porta blu e Noah che dorme nel lettino (così la trovi facilmente)Sono anche facilissimi! Un bacio!!!

      Mi piace

  3. Li ho provati!! Appena sfornati!Ho seguito alla lettera la ricetta…Li adoro!! Non riesco ad aspettare che si raffreddino…li ho già quasi finiti!!!!prossima volta faccio due impasti 🙂

    Liked by 1 persona

  4. ciao! Appena fatti ma purtroppo il risultato è stato deludente 😦 … Sanno molto di lievito e quindi risultano salati (pizzicano addirittura). Eppure ho seguito tutto alla lettera, l’olio ho usato quello di semi… come è possibile?

    Mi piace

    1. Ciao cara!!! Devi per forza fare due infornate. Fai un impasto integrale e poi un altro al cacao!!! Usi 30 gr di cacao e 90 gr di 00..gli altri ingredienti sono uguali e il procedimento lo stesso. Se vuoi puoi sostituire olio con burro fuso..e aggiungere anche gocce di cioccolato. Vengono golosissimi!!!! Ti abbraccio!

      Mi piace

  5. Appena sfornati…sono deliziosi!! Io li ho provati con farina di riso e gocce di cioccolato..ho dovuto lasciarli in forno un pó di più ed il risultato è stato: croccanti fuori e teneri dentro..slurp!! Grazie X aver condiviso questa splendida ricetta!!

    Mi piace

    1. Ma wowwww che meraviglia!!!!!!! Sono felicissima e che variante spettacolare!! Sono molto contenta di aver contribuito a rendere più dolce la tua giornata..anche se il più lo hai fatto tu!!!!😍bravissima!!!!!! Grazie grazie grazieee

      Mi piace

  6. Ciao Maria Sole !
    stasera farò per la prima volta i tuoi famosi biscotti … Solo una domanda : farina integrale di grano tenero o duro ?
    Non sono molto esperta di farine ^_^
    Grazie mille

    Mi piace

      1. Grazie !!! Sono ufficialmente i miei biscotti preferiti !!! Ho usato l’olio evo non avendo altro.. e sono venuti una bomba! provo presto con l’olio di semi per curiosità.. e tutte le varianti possibili!
        Un’abbraccio 😘

        Mi piace

  7. Ciao!!! Li ho appena fatti!!! Buoooonissimi!!!! Mi sorge un dubbio, io ho usato l’olio evo.. tu hai usato quello di semi? Un bacio e grazie per le tue meravigliose ricette!!!!

    Mi piace

  8. Ciao! Conoscevo da tempo i tuoi biscotti, considerato quanto spesso li fai … 😊 così mi sono detta che dovevo provarli! Il risultato è stato sorprendente, deliziosi, una vera bontà! A casa mia sono spariti in fretta … morale : in quattro giorni ho fatto quattro impasti … ti mettono davvero di buonumore! 😄 L’unica cosa che ho modificato è stato il lievito, per così poca farina mi sembrava troppo, ma sono comunque lievitati bene … un abbraccio!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...