Gita di famiglia e ricetta golosissima: flan di zucca con salsa al Parmigiano Reggiano

Questo articolo l’ho lasciato in bozze per più di un mese, non so bene il perchè…forse non mi convinceva fino in fondo! Ad ogni modo, oggi mi sono decisa ed eccolo qui!

La prima domenica di ottobre per noi è, da tre anni a questa parte,

la fiera della zucca!

Un appuntamento a cui non possiamo mancare…il nostro ufficiale rito di iniziazione per cominciare bene l’autunno. Centinaia di varietà diverse di zucca, una miriade di colori, preparazioni di ogni tipo, sia dolci che salate…

dsc_0140

Proprio così: i gestori dei locali, ma anche le nonnine volenterose, si mettono ai fornelli per imbastire il loro banchetto con ogni ben di Dio: torte e dolcetti di zucca, pane alla zucca, marmellata di zucca, gelato alla zucca, persino la birra alla zucca! E inoltre ci sono artigiani che intagliano zucche, esposizione di zucche giganti, primizie km0 e del bellissimo handmade (anche questo per la maggior parte in tema…indovinate…zucca!!).

Piozzo, il meraviglioso paesello che la ospita, si tinge di arancione e di allegria. Ecco cos’è che ci spinge ogni anno ad andare a questa manifestazione! Per Noah questa edizione è stata decisamente più divertente, ecco come si destreggiava tra la folla tastando zucche a non finire (e ha anche testato diversi assaggi..del resto lui è manina golosa giusto??)

Ogni anno, ovviamente, da buoni turisti ci portiamo a casa il nostro bottino culinario. Poca zucca questa volta, perché l’orto si è mostrato molto generoso ultimamente…abbiamo rimediato con dei prodotti tipici davvero fantastici!

Vedendo tutte quelle zucche però (mancava solo che le sognassi anche la notte!!) mi è venuta subito voglia di cucinare quelle che avevo a casa…e ho fatto un piatto molto semplice e casareccio, super buono! Ottimo antipasto se avete in programma una cena a tema autunno per degli ospiti…ma anche un’alternativa gustosa come secondo/contorno per il menu settimanale della famiglia. Noi abbiamo gradito, spero piaccia anche a voi!

Flan di zucca con salsa al Parmigiano Reggiano

Ingredienti per 6 flan:

  • 500 gr di zucca pulita
  • mezza cipolla
  • 4 cucchiai di acqua
  • 150 gr di ricotta
  • 2 cucchiai di panna
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato (a piacere)
  • 2 uova
  • sale

per la salsa al Parmigiano:

  • 150 ml di panna
  • 6 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe

Procedimento: prendere la zucca pulita e tagliarla a pezzetti. Soffriggere la cipolla tritata in una padella e aggiungere le zucca, aggiustare di sale e mescolare. Aggiungere l’acqua e coprire con un coperchio, lasciar cuocere a fuoco lento. Dopo circa 10 minuti controllare la cottura, se è morbida è pronta altrimenti lasciare ancora 5 minuti. (Se si è formato del liquido di cottura toglierlo con un cucchiaio oppure lasciarlo evaporare ancora due minuti) Lasciar raffreddare un pochino. A questo punto frullare la purea di zucca con le uova, la ricotta, la panna ed il sale. Si può anche aggiungere del Parmigiano grattugiato. Travasare nei pirottini imburrati (io ho usato lo stampo dei muffin) e mettere in forno a bagnomaria, cioè dentro ad una teglia con due dita di acqua dentro (o comunque che copra almeno per metà i pirottini).

Cuocere a 190 gradi circa per 35-40 minuti, finchè non sono ben compatti.

Preparare la salsa al Parmigiano mettendo sul fuoco la panna in un tegame antiaderente. Quando sta per bollire, aggiungere il formaggio e mescolare finchè non si è sciolto del tutto e addensato un pochino. Aggiustare di sale e pepe e, se gradite, della noce moscata.

Voilà, i vostri flan sono pronti! Toglieteli dallo stampo aiutandovi con un coltello (aspettate che si siano raffreddati un po’) e serviteli con la salsina.

dsc_0197

dsc_0214

Si può usare lo stesso procedimento e gli stessi ingredienti di base cambiando solo il tipo di verdura (porri, spinaci, broccoli, zucchine…)

Questo flan potrà piacerà anche a chi, in genere, non ama le verdure. Il sapore è molto delicato…adattissimo ai bimbi. Io li preparavo sovente anche durante lo svezzamento di Noah, naturalmente omettendo il sale (noi adulti compensavamo con una bella dose di salsa eheh!)dsc_0102Fatemi sapere se li provate e se siete rimasti soddisfatti dalla ricetta. Non dimenticate di taggare #lamaninagolosablog se la condividete su Ig o Facebook!

A prestissimo!!

Maria Sole

 

14 thoughts on “Gita di famiglia e ricetta golosissima: flan di zucca con salsa al Parmigiano Reggiano

  1. Bellissimo rito familiare, si percepisce che è una tradizione che vi accompagnerà per tantissimo tempo! Come sai sono più per le preparazioni dolci che salate, ma questi flan mi attirano non poco e l’idea di provarli prima o poi nasce grazie a questo post 🙂 Buona giornata!

    Mi piace

  2. Io che adoro le verdure non amo la zucca! Che però cucino, visto che piace ai miei figli!cuore di mamma! Però preparo qualcosa di simile con i porri o con i carciofi, la verdura che amo di più! Mangerei carciofi anche a colazione!!!
    Quanto prima, se ti va, ti mando. Una ricetta con i carciofi. In pò lunga da preparare, ma merita! E mi ricorda un’ amica che, da 9 anni, non c’è più…. carciofi, ricordi, amore
    Emanuela

    Mi piace

  3. Ciao Mary, siamo Giulia e Steo…complimenti per il tuo blog, è davvero bello. Interessante leggere i tuoi post e vedere le tue belle foto, ci fai sognare con le tue ricette…quando torniamo le vogliamo provare tutte o ancor meglio se ci inviti per una cena =) =) =). Saluti da Kathmandu

    Mi piace

      1. Ne sarei molto felice!!!!!!!! Sai che parlavo con delle mie colleghe di te, alcune ti conoscono….ti seguiamo tutte!!! In bocca al lupo per le prossime avventure!!!!!!Vi abbraccio forte

        Mi piace

  4. Ciao, ti seguo da poco e mi sono gà innamorata di molte tue ricette! Scusa se ti tedio: sabato ho provato a fare questi fantastici flan (a casa adoriamo tutti la zucca) erano buonissimi ma mi sono venuti mollicci, non belli compatti come i tuoi. Cosa posso aver sbagliato? Cristina

    P.S.: ottima anche la salsina!!!!!

    Mi piace

    1. Ma ciao!!! Grazie mille cara, non sai che piacere! Non saprei, forse la zucca era molto bagnata (cioè aveva ancora molto liquido), oppure la ricotta era meno compatta…forse la cottura…cavolo! Mi spiace…spero siano stati comunque buoni! Magari quando ti accorgi che è ancora un po’ liquido lascialo ancora in forno qualche minuto…bacione grande cara Cristina!

      Mi piace

  5. Grazie, sei troppo gentile 🙂 Scusa se ti rispondo così in ritardo ma ho problemi con pc e telefono. Riproverò durante le feste a rifarli con più calma, erano davvero ottimi. Nel frattempo ho fatto anche i muffin all’arancia: buonissimi! Non ti ho potuta taggare in foto perchè sono durati pochissimo. Li rifarò prestissimo! Un abbraccio

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...