Torta fredda senza cottura velocissima e facilissima!

Buongiorno amici! Finalmente riesco a trovare un attimo di tempo per scrivere un post…

Mi rendo conto che è un pò che non pubblico, ma gennaio è partito subito in quarta. Molti impegni dovuti al mio lavoro (maestra di sostegno in una quinta elementare…eh sì, sono più alti di me!!!) e tra Noah che ha preso la faringite e di conseguenza la zero “nannite” non sono riuscita a trovare un attimo nemmeno di pomeriggio.

Finalmente l’aerosol sta iniziando a fare effetto, la tosse va meglio e la manina golosa sta piano piano tornando ai suoi ritmi concedendomi un’oretta (che sia mai di più eh…) di tregua.

Vi ho fatto attendere un po’ però….quale modo migliore per farmi perdonare se non con questa fantastica torta??

Lo ammetto, questa torta nasce da un pasticcio. Sì, la manina’s mother ogni tanto combina qualche disastro! Volevo fare i famosi crinkle cookies al cioccolato, li ho visti nel periodo delle feste su Instagram e li ho trovati così invitanti…

Il problema è che, anche se al gusto risultavano buoni, i miei erano talmente duri e secchi che ci stavo per rimettere i miei bei dentini (per cui sto spendendo un capitale in apparecchio) e non mi sembrava proprio il caso. La manina’s father ha fatto una faccia ambigua accennando solo un timido “Magari nel latte sono buoni…”.

Allora ho capito che dovevo assolutamente inventarmi qualcosa di buono e originale per poterli riciclare. Salame di cioccolato, tartufini, cake pops…già fatti e rifatti. La fortuna vuole che quel giorno, per caso, mente scorro nella home di Facebook,  mi imbatto in una video ricetta: sbriciolata alle gocce di cioccolato e ricotta. Facilissima, velocissima e indovinate? Prevedeva l’uso di biscotti, taaanti biscotti al cioccolato! Fantastico!!

Provata, collaudata, talmente buona che credo che sbaglierò apposta la prossima teglia di biscotti al cioccolato!! (No, dai, non sono così esagerata…forse!) La ricetta che vi riporto è leggermente diversa dall’originale, il bello è che potete anche personalizzarla e cambiare gli ingredienti secondo i vostri gusti. Bando alle ciance, eccoli qui:

Base di biscotti

  • 300 gr di biscotti secchi al cacao/cioccolato
  • 150 gr di burro fuso
  • un cucchiaio o due di latte

Crema

  • 250 gr di yogurt greco intero
  • 250 gr di mascarpone
  • 80 gr (o anche meno di zucchero a velo)
  • 100 gr di gocce di cioccolato

Preparazione: tritare finemente nel bimby o nel mixer i biscotti e aggiungere il burro fuso e il latte quanto basta per avere un impasto compatto. Mescolare e trasferire in una teglia di 20-22 cm (meglio se a cerniera) foderata di carta forno alla base. Schiacciare bene il composto e livellarlo. Mettere in frigo per 15 minuti.

Preparare la crema mescolando bene lo yogurt con il mascarpone e lo zucchero a velo (secondo il vostro gusto potete regolarvi voi con la quantità, io ne ho messo pochissimo perché preferiamo non troppo dolce). Infine aggiungere le gocce di cioccolato. Versare nello stampo sopra la base di biscotto. Mettere in frigo per almeno un paio di ore. Togliere dallo stampo e servire!

dsc_0004

Varianti

  1. Come vi dicevo questa ricetta è personalizzabile, ma come? Ad esempio, quella originale prevedeva 500 gr di ricotta, ma io ho usato metà dose di yogurt greco e metà di mascarpone. Nulla toglie che potete utilizzare panna e yogurt, mascarpone e panna (gulp, le calorie!!!), ricotta e yogurt…insomma usate quello avete in casa o che preferite! Io ora vorrei replicarla con la ricotta dolce della Galbani (usata da poco per un tiramisù, fantastica!) e lo yogurt greco. Vi farò sapere! (Se utilizzate la ricotta fresca ricordatevi solo di sgocciolarla bene).
  2. Potete sostituire i biscotti al cacao con i digestive, con biscotti ai cereali per una base più croccante, con biscotti secchi, frollini…
  3. Sostituire lo zucchero a velo con il miele, yum!!!
  4. Potete ancora, sopra la superficie della torta, aggiungere uno strato di cioccolato a scaglie, cacao amaro, nutella a cucchiaiate, biscotti sbriciolati se ne avete ancora.. insomma fate vobis!

Questa è la mia ultima versione alle fragole, preparata usando yogurt alla fragola, yogurt greco e mascarpone. Per la gelatina ho fatto cuocere alcune fragole con succo di limone e zucchero, e una volta cotte le ho frullate nel minipimer.

Spero vi sia piaciuta questa ricetta! Mi sono dimenticata di dirvi che, ovviamente, questa preparazione è ideale da fare con i bimbi. Qualcuno ha visto il video di Noah mentre la preparava?? Manine golose e laboriose!

Un abbraccione e a prestissimo, promesso!

Maria Sole & Noah

4 thoughts on “Torta fredda senza cottura velocissima e facilissima!

  1. Mi diverto troppo a vedervi su stories, davvero…avendo una bimba di 15 mesi mi ritrovo a fantasticare sperando di divertirmi in ugual modo man mano che cresce ☺️😊Grazie, siete una carica giornaliera!! 😘 Nb proverò questa ricetta quanto prima

    Mi piace

    1. Ma ciao Teresa! Che bel complimento ci hai fatto!! Ci piace tanto metterci all’opera per fare cose buone e sono felice che voi apprezziate i nostri momenti di follia quotidiana! Quando Noah era piccolo questi momenti me li immaginavo sempre, e sono proprio così…forse ancora meglio!!Vi abbraccio forte!!!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...