Ricette

Madeleines al cioccolato e miele, ricetta semplicissima!

Buongiorno amici! Qui il tempo continua imperterrito a darci neve e gelo…

Ho riguardato i post dello scorso anno e, arrivati a questo periodo, vi avevo addirittura già proposto una torta fredda con le fragole!!

Ok si forse è stato azzardato…ma se le temperature iniziano a farsi più miti è normale pensare alla bella stagione e di conseguenza a ricette più fresche e colorate!

Vorrà dire che dovremo tenerci il freddo ancora per un po’, di conseguenza io spero di allietarvi oggi con una ricetta iper -golosa e beh, si, anche un po’ calorica! (Colpa del gelo eheh!)

Contiene burro, miele, zucchero e farina…ma soprattutto cioccolato!

Dopo avervi proposto una ricetta delle madeleines al limone e vaniglia sul blog di iDO, trovate la ricetta QUI, oggi ve la riporto con una piccola variazione: l’aggiunta del cacao.

Ho preparato l’impasto stamattina presto e le ho infornate nel primo pomeriggio: il segreto della madeleines è proprio il riposo prolungato in frigorifero prima della cottura. È a causa dello choc termico che si va a formare la tipica gobbetta (e secondo me contribuisce anche a renderle morbidissime e fragranti!)

Veniamo alla ricetta veramente semplicissima che ho trovato su questo sito, ispirata a quella del grande maestro del cioccolato: Ernst Knam.

Si sciolgono letteralmente in bocca, dovete assolutamente provarle!

DSC_0063-01

Ingredienti per 12 madeleines:

  • 100 gr di farina 00
  • 110 gr di burro
  • 2 uova medie
  • 15 gr di cacao amaro
  • 50 gr di zucchero semolato
  • 15 gr di zucchero di canna
  • un cucchiaino di miele
  • un cucchiaino di lievito in polvere per dolci
  • un pizzico di sale
  • vanillina

Per decorare:

  • 60 gr di cioccolato fondente
  • 15 gr di burro o olio di semi
  • granella di nocciole q.b.

Procedimento:

Mescolare le uova (senza montarle) in una ciotola insieme a: miele, zucchero semolato e di canna, sale, farina, vanillina, cacao amaro e lievito, questi ultimi quattro ingredienti setacciati insieme.

Unire il burro (precedentemente sciolto e lasciato raffreddare) e amalgamare bene il tutto.

Mettere il composto a riposare in frigo per almeno 2 ore (meglio se tutta la notte).

Trascorso il tempo, imburrare per bene gli stampi per madeleines e distribuire l’impasto a cucchiaiate, io ho usato il cucchiaio da gelato. Non vi preoccupate se l’impasto è freddo e compatto, è normale!

Riempire per 2/3 gli stampini e infornare a 170° per circa 15 minuti.

Lasciar raffreddare, rimuovere le madeleines delicatamente dagli stampi e “pucciarle” nel cioccolato fondente fuso con il burro. Passarle ancora nella granella di nocciole e attendere che si solidifichi il cioccolato.

Voilà!

DSC_0053-01

Non mangiatele tutte in una volta, s’il vous plait! 😉

Sono ottime come merenda accompagnate da un buon tea, ma anche a colazione o a fine pasto. Tutti impazziranno!

Buon inizio di marzo a tutti voi…a presto!

Maria Sole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...